cucciolo labrador bambini famiglia

Esperienze e Carattere: Quando prendere il cucciolo?

Se la risposta fosse banalmente a termine di Legge, sarebbe fin troppo facile. Al 60° giorno il cucciolo può essere consegnato. La parola “consegnato” in questo caso può dare l’idea di un pacco! spesso lo è in tutti i sensi!

I cuccioli tra l’ottava e la decima settimana di vita acquisiscono una nuova consapevolezza: La paura.

Fino alle 8 settimane di vita, 56 giorni, i cuccioli devono vivere in ambiente sereno senza troppe frenesie e rumori. Vicino alla mamma e ai fratelli. Conoscere persone ma senza esagerare.

Dalla settima settimana e fino alla dodicesima settimana i cuccioli interagiscono in modo sempre più deciso e coinvolgente. La curiosità aumenta di giorno in giorno per tutto  ciò che gli circonda.

Inizialmente spavaldi iniziano le prime esperienze e contemporaneamente cresce il senso di paura di fronte a reazioni inaspettate.

E’ una fase delicata che deve svolgersi vicino alla mamma e alle persone che da sempre hanno rassicurato il cucciolo.

Ogni cucciolata e ogni razza ha i suoi tempi di maturazione. E’ però consolidato che esiste un periodo in cui la consapevolezza della paura fa capolino.

E’ importante il sentimento della paura. Chi non ha paura finisce per mettersi in pericolo e la Mamma sfrutta questo momento, quando serve, per dare importanti lezioni di vita. D’altra parte si deve evitare che il cucciolo percepisca con terrore le situazioni che in futuro saranno del tutto normali. Altri cani, persone e bambini ad esempio.

Il cucciolo non dovrà mai essere sopraffatto dalla paura ne tanto meno ignorare questo sentimento. Il carattere del cane viene formato nel bene e nel male per molto tempo dalle esperienze fatte in questo periodo.

Il Giorno che il cucciolo cambia casa, per quanto ci si impegni tutti per renderlo il meno stressante possibile, è un esperienza assolutamente forte per il cucciolo. Può metterci giorni per ambientarsi. La perdita di appetito e le diaree sono eventi abbastanza normali nella prima settimana  nella nuova casa.

Per questo motivo affidiamo i cuccioli dopo i 70 giorni di vita. In quest’ambiente i cuccioli sono a suo agio, il luogo dove sono nati e cresciuti e sarà anche il luogo dove superare brillantemente i primi segnali di timore.

Il Labrador è un cucciolo assai vivace e giocherellone. Pieno di energia e spensieratezza. Caratteristiche importati che devono rimanere in lui per tutta la sua vita.

Possiamo prendere un cucciolo oltre le 12 settimane o anche dopo?

Il carattere del cucciolo è particolarmente influenzabile nel periodo che arriva fino alle 12 settimane. Superato il periodo delicato che arriva ai 70 giorni di vita circa è importante che il cucciolo raggiunga la nuova famiglia.

In questo articolo non parliamo dei limiti che impongono i protocolli vaccinali alle uscite e alla socialità del cane. Importanti paletti da rispettare cercando sempre il giusto equilibrio tra salute e carattere del cucciolo.

Socializzare il cucciolo è un aspetto fondamentale.

Passate le 10 settimane il cucciolo è pronto per interagire attivamente con altre persone, e nuovi ambienti. Rumori del traffico e automobili se sarà un cucciolo che vive in città. E altri cani, adulti e cuccioloni come lui. Giochi fatti sotto l’occhio attento della sua nuova famiglia. Dovrà individuare il suo capobranco, imparare a rispettare le gerarchie e le regole della famiglia che lo porteranno ad essere un cane educato.

Dopo le 10 settimane è il momento di dedicarsi alla socializzazione e farlo in quello che sarà il suo ambiente e coni nuovi umani di riferimento può essere solo di aiuto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.