labrador mare nuoto

Labrador Cucciolo: Pettorina o Collare?

Il Labrador è un cane molto amato dalle famiglie spesso con bambini. Alcune conoscono già la razza e non possono fare a meno dell’amore di un Labrador. Cane speciale!

Talvolta è il primo cane o è passato molto tempo da l’ultima volta che è stato gestito un cucciolo. Un po di ripasso non fa mai male! Almeno così ci viene detto.

Quando ci si prepara all’arrivo del cucciolo a casa ecco che il dubbio ci assale: guinzaglio o collare?

Il cucciolo di Labrador ha una crescita rapida e nel primo anno di vita le nostre attenzioni per la sua salute sono indispensabili. Tra le patologie di razza del Labrador c’è sicuramente la displasia dell’anca.

E allora oltre all’alimentazione, all’attività fisica dobbiamo porre attenzione anche all’utilizzo delle pettorine o dei collari.

Quando dobbiamo scegliere l’attrezzatura per il proprio cane faremo considerazioni sulla salute, e l’età del cane.

Secondo noi i guinzagli senza collare sono da preferire.

Il guinzaglio suggerito non è certamente a strozzo. Non tutti lo conoscono. Con un fermo crea un collare che si adatta alla giusta misura per il cane e in ogni fase della sua crescita.  Questo lo rende pratico.

Rispetto al collare inoltre è anche più igienico e meno fastidioso. Lo si indossa nel momento di impiego.

Già per questi due motivi è da preferire. Se poi aggiungiamo che il collare può rappresentare anche un pericolo, non vi sono dubbi.

Un cane con il collare sempre indosso può rimanesse agganciato da qualche parte e se non riesce a divincolarsi, tirerebbe fino a…..

Cucciolo di Labrador con Pettorina?

NO GRAZIE!

Almeno fino a quando non sarà completato lo sviluppo osseo del cane, almeno Dieci mesi, meglio un anno.

Un cane che indossa una pettorina è quasi invogliato a tirare al guinzaglio. In questa situazione ha delle forti sollecitazioni proprio alle anche. Per un Labrador sappiamo tutti cosa rischiamo.

In un cucciolo a maggior ragione si sollecita in un periodo importante del suo sviluppo quando l’aumento di massa fa già la sua parte.

La pettorina è inspiegabilmente, almeno per me, un indumento molto attraente. Un fascino a cui anche i possessori di Labrador spesso non riescono a resistere.

Un cucciolo di Labrador per indole, carattere e temperamento impiegherà un po di tempo ad imparare ad andare al passo con il proprio umano.

L’impiego di pettorine per un cucciolo è sconsigliatissimo.

Labrador con Pettorina

A sviluppo scheletrico completato e con un cane educato non ci sono particolari controindicazioni.

E’ sempre meglio investire tempo sull’educazione del cucciolo. Ce la ritroveremo in futuro in molte situazioni. E sarà fin troppo bello andare a spasso serenamente con il proprio cane al guinzaglio, un largo giro intorno al collo e via in completa simbiosi.

Se proprio desideriamo la pettorina, allora teniamo presente anche che:

La pettorina dovrà vestire perfettamente ed essere regolabile, potrebbe creare irritazioni cutanee. Sotto le ascelle la zona maggiormente a rischio.

Il guinzaglio senza collare per noi rimane sempre la miglior scelta. Sono in vendita in qualsiasi pet-shop di ogni forma e colore e con sistemi di fissaggio più o meno pratici. Non crea traumi, anzi:

Un Labrador sarà sempre felice di vedere il guinzaglio, è ora di passeggiata!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.