Arrivo Cucciolo a casa labrador

Arrivo del Cucciolo di Labrador. I sentimenti del cucciolo e ….

Il giorno dell’arrivo di un cucciolo di Labrador a casa, è un giorno carico di emozioni per tutti.

Per la famiglia che ha adottato il nostro cucciolo è sicuramente un evento speciale. Entusiasmo e la felicità sono massime. Il giorno dell’arrivo del cucciolo a casa!

Per noi è un giorno fatto di sentimenti contrastanti. Da un lato siamo dispiaciuti per il distacco. Dall’altro siamo felici per la nuova avventura che la nostra creatura sta per intraprendere. E’ inevitabile e anche giusto che sia così.

Abbiamo lavorato sodo perché adesso il nostro cucciolo di Labrador fosse pronto ad affrontare questo momento. Certi che diventerà un gran Labrador per le famiglie che abbiamo scelto per lui. Oggi è il giorno dell’arrivo del cucciolo a casa!

Per il cucciolo è un giorno di forte stress. Dovrà affrontare un viaggio in macchina, presumibilmente il primo della sua vita. Fare amicizia con i nuovi compagni di vita. Un giorno rivoluzionario il giorno dell’arrivo di un cucciolo di Labrador a casa!

Come prepararsi all’arrivo del cucciolo di Labrador

Attrezziamoci per il viaggio. Soprattutto se lungo necessiteremo di un trasportino.

Se il viaggio è breve potremmo tenere il nostro cucciolo in braccio e cominciare a coccolarlo. Capirà presto che tutte le attenzioni adesso sono solo per lui.

Quando arriviamo a casa è importante fargli trovare una cuccia dove riposare e sentirsi tranquillo. La ciotola con l’acqua non deve mai mancare.

Per il cibo non è una cattiva idea continuare a dargli le crocchette che vengono utilizzate in fase di svezzamento presso l’allevamento.

Il cambio di mangiare anche per un adulto spesso provoca disturbi intestinali che è meglio evitare.

Per fargli sentire meno il distacco è una buona soluzione quella di portarsi con se una coperta o un balocco in tessuto da strofinare sulla mamma .

Questo oggetto con l’odore della mamma, aiuterà il cucciolo a sentirsi più a suo agio anche nella nuova casa.

Lasciamo che la nostra amicizia inizi per gradi.

I primi giorni cerchiamo di stargli vicino rispettando i suoi momenti di riposo. Se abbiamo dei bambini plachiamo il loro entusiasmo controllando che il cucciolo sia completamente a suo agio nelle attenzioni che gli vengono rivolte.

Importante è procedere per gradi in tutta una serie di situazioni che per il cucciolo saranno delle novità.

Cominceremo ad insegnare al cucciolo le regole della famiglia. Mantenendo tutti insieme lo stesso atteggiamento di fronte a comportamenti errati del cucciolo.

Come affrontare le novità

Nei giorni successivi all’arrivo del cucciolo, inizieremo a fargli conoscere il mondo che lo circonda. Brevi girate, incontri con nuovi umani e nuovi amici pelosi. Senza però lasciarsi andare al desiderio egoistico di far vedere a tutti il nostro cucciolo di Labrador.

E’ importante che il cucciolo si senta sicuro nell’affrontare le situazioni nuove.

NON frequentate aree cani o sgambatoi fino a quando il cucciolo non avrà completato il protocollo dei vaccini . Potrà stare con altri cani se avete la certezza che sono coperti da vaccino.

Il periodo che va dai 2 mesi ai 4 mesi è determinante per la formazione del carattere del cucciolo e si ripercuoterà su come sarà da adulto.

Dotiamoci di molta pazienza e dedizione. In questo periodo prosegue la fase di formazione del  carattere del cucciolo.

Rassicuriamo e rafforziamo il nostro cucciolo ogni qual volta vediamo che si trova in difficoltà.

Convivere con un Labrador equilibrato in futuro sarà FANTASTICO!

Le esperienze da fare e cosa evitare

Le girate al guinzaglio sono un momento magico per rafforzare il rapporto uomo-cane. Mi raccomando non mettete il cucciolo muso a muso con altri cani al guinzaglio. E’ una prassi pessima che può solo portare a problemi anche grossi.

Sicuramente incontrerete qualcuno che con l’idea di fare nuove amicizie vi avvicinerà il proprio cane. Il mio consiglio è di prendere il vostro cucciolo in braccio e spiegare che è una cosa da non fare. Ci rimarrà piuttosto male. Ma se riuscirete a farvi capire avete dato un contributo positivo.

Quando il cane passeggia con il suo proprietario dovrebbe solo star bene con lui. Con il tempo e dedizione ci si riesce.

Far conoscere altri cani al cucciolo è sicuramente piacevole e divertente.  Conoscere altri cani rende il cucciolo più socievole e meno pauroso. Migliora il carattere del Labrador.

Prima di lasciare il cucciolo libero di scorrazzare con altri cani, il proprietario ha il dovere di valutare bene età, la stazza e il temperamento dei compagni di gioco del cucciolo.

Un cucciolo di Labrador cercherà sicuramente di giocare anche in modo vivace. Il gioco non deve diventare pericoloso per lui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.